rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Putignano

Beccato in strada a spacciare, in casa nascondeva droga e attrezzatura per il confezionamento: arrestato 21enne

Il giovane è stato fermato durante i controlli dei carabinieri a Putignano. Aveva da poco venduto marijuana a un giovane

Finisce in manette per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente un 21enne incensurato di Castellana Grotte. Tutto è iniziato intorno alle 17 di ieri, quando i carabinieri hanno fermato un giovane, che aveva provato a fuggire al controllo dopo averli notati per strada. Addosso i militari gli hanno trovato 2 grammi di marijuana, risalendo poi al pusher che glieli aveva venduti.

Si trattava appunto del 21enne, trovato in possesso - durante la perquisizione e in casa - di diverse doti al dettaglio (detti 'cipollotti'), identici per confezionamento a quello rinvenuto occultato all’interno dei pantaloni dell’assuntore. Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro 160 grammi di marijuana e 6 grammi di hashish; oltre a vario materiale da taglio e confezionamento e a 485 euro in banconote di vario taglio, somma ritenuta provento della attività illecita. La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal laboratorio sostanze stupefacenti del Comando Provinciale di Bari.
Il 21enne è al momento agli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di stupefacente e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, mentre il giovane assuntore è stato segnalato alla Prefettura di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato in strada a spacciare, in casa nascondeva droga e attrezzatura per il confezionamento: arrestato 21enne

BariToday è in caricamento