menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga nel nord barese: tre arresti

Operazione della polizia tra Corato, Trani e Barletta: secondo quanto ricostruito nelle indagini, i tre arrestati smerciavano ingenti quantitativi di droga nella provincia Bat ma anche a Roma

Avrebbero smerciato ingenti quantitativi di droga nella provincia Bat, 'estendendo' i propri affari anche fino a Roma. Con questa accusa la polizia ha arrestato ieri a Corato, Trani e Barletta, il 62enne Edmondo Cavisi, il 50enne Vincenzo Dibisceglia, e il 36enne Xhelal Sula, tutti con precedenti specifici in materia di stupefacenti,  ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione, trasporto e cessione di sostanze stupefacenti.

Le indagini, condotte dai poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, insieme agli agenti dei Commissariati di Barletta e Trani, sono scaturite dall’arresto, nel febbraio 2014, di Nicola Francavilla, sorpreso in flagranza di reato con 130 chili di marijuana occultata a bordo dell’autovettura da lui condotta.

Le successive indagini hanno consentito di accertare che il fornitore dello stupefacente era il 36enne Xhelal Sula, il quale, con la collaborazione di alcuni cittadini italiani, tra i quali gli altri due arrestati, avrebbe smerciato ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti nella provincia BAT, effettuando trasporti di ingenti quantitativi di droga anche a Roma.

Nel corso delle indagini, a riscontro delle attività investigative, sono stati arrestati, in flagranza di reato, alcuni sodali accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma da sparo e del relativo munizionamento. Sequestrati complessivamente altri 16 Kg. di marijuana, 25 gr. di cocaina, una pistola semiautomatica cal. 9 di fabbricazione cecoslovacca con relativo munizionamento, ritenuta arma clandestina, ed un giubbetto antiproiettile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento