Cronaca San Paolo

Spaccia nel parco al San Paolo, preso 21enne. In cantina il laboratorio per preparare le dosi

Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri nel giardino di via De Ribera. Tra perquisizione personale e domiciliare, sequestrati in tutto 25 ovuli e 200 dosi di diverse sostanze stupefacenti tra hashish, marijuana, chetamina e MDMA

Sorpreso a spacciare nel giardino pubblico di via De Ribera, al San Paolo, trovato in possesso di diverse dosi di droga e arrestato dai carabinieri. In manette, con l'accusa di  detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, è finito nel weekend un 21enne pregiudicato del luogo.

I carabinieri, insospettiti dal via vai di ragazzi dal parchetto, hanno sorpreso il giovane in flagranza. Oltre alla perquisizione personale, i militari hanno esteso i controlli all'abitazione del 21enne. Sono stati così complessivamente rinvenuti e sequestrati circa 200 dosi e 25 ovuli di sostanze stupefacenti e psicotrope di varie tipologie (hashish, marijuana, chetamina e MDMA) oltre a tre buste contenenti altri 350 grami circa di marijuana e 195 euro, con ogni probabilità provento dello spaccio solamente di qualche ora. La droga era detenuta all’interno della una cantina di pertinenza dell’abitazione, divenuta un vero e proprio laboratorio per il confezionamento delle sostanze, pronte per essere spacciate.

Il giovane dopo essere stato arrestato in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia nel parco al San Paolo, preso 21enne. In cantina il laboratorio per preparare le dosi

BariToday è in caricamento