Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Spaccio di droga nei vicoli del centro di Putignano: in manette quattro pusher

Operazione dei carabinieri di Gioia del Colle e Putignano, che hanno documentato le attività criminali avvenute tra il 2014 e il 2016. Tra i loro clienti anche dei giovani

Marijuana, hashish, eroina e cocaina: un sistema di spaccio messo in piedi nella città di Putignano tra l'ottobre 2014 e il novembre 2016. Questo è quanto è emerso dalle indagini dei carabinieri del Comando provinciale di Bari, che ieri hanno arrestato quattro putignanesi, accusati di aver messo in piedi il racket in città. Si tratta di A.V., 45enne, D.G., 23enne, M.L., 22enne e R.V., 27enne, per cui si sono spalancate le porte del carcere di Bari.

I quattro sapevano probabilmente che le i militari della Compagnia di Gioia del Colle e di Putignano erano sulle loro tracce: avevano infatti utilizzato alcune accortezze nelle telefonate per non far scoprire il sodalizio criminale durante le intercettazioni e operavano in luoghi dove era più facile sottrarsi al controllo dei militari, ovvero i vicoli del centro storico. Secondo quanto emerso dalle indagini, inoltre, alcuni di loro spacciavano anche nel periodo in cui erano sottoposti a provvedimenti d’Autorità, come l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse ieri dal Gip del Tribunale di Bari Francesco Pellecchia, su richiesta del Pm Simona Filoni. 

Sequestri di droga

I militari hanno documentato e sequestrato diversi quantitativi di droga durante le indagini sull'attività di spaccio dei quattro pusher.  In tutto sono stati sequestrati 6 grammi di  eroina, 110 grammi di hashish, 11 grammi di marijuana e 4 di cocaina. Sono stati anche segnalati alla Prefettura 30 ragazzi, che acquistavano le sostanze stupefacenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga nei vicoli del centro di Putignano: in manette quattro pusher

BariToday è in caricamento