Cronaca Murat / Piazza Umberto I

Spaccio e furti, tre arresti dei carabinieri

Controlli durante il fine settimana nelle piazze cittadine. In piazza Umberto un cittadino georgiano arrestato per furto. A largo Due Giugno e a Carbonara arrestati due baresi

Tre persone sono finite in manette nella giornata di ieri in seguito ad una serie di controlli eseguiti dai carabinieri nelle piazze cittadine.

In Piazza Umberto i militari hanno arrestato un 42enne georgiano con l’accusa di furto aggravato. L’uomo, dopo essere riuscito a rubare un paio di occhiali da sole di una nota marca da un negozio specializzato della zona, è stato bloccato mentre stava già tentando di rivenderli ad un passante. Gli occhiali, del valore di 200 euro, sono stati restituiti al negozio mentre il 42enne è finito in carcere.

A Largo 2 Giugno è finito in manette un 20enne barese sorpreso a cedere una dose di marijuana a due giovani del luogo, poi segnalati alla competente Autorità quali consumatori di droga. Perquisito, il pusher è stato trovato in possesso di altre due dosi di marijuana, del peso complessivo di 26 grammi, il tutto sottoposto a sequestro. Il giovane è stato collocato ai domiciliari.

A Carbonara infine, in Piazza Umberto I, i carabinieri hanno bloccato un 30enne sorvegliato speciale barese che dovrà di violazione degli obblighi poiché nel corso del controllo è risultato sprovvisto di carta precettiva. Tratto in arresto, il 30enne è finito ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e furti, tre arresti dei carabinieri

BariToday è in caricamento