Cronaca Murat / Piazza Umberto I

Spacciano hashish in piazza Umberto: presi tre pusher

Bloccati dai carabinieri subito dopo la cessione di una dose: inutile il tentativo di fuga, sono stati arrestati e condotti in carcere

Sorpresi a spacciare hashish in piazza Umberto, sorpresi dai carabinieri e arrestati. In manette sono finiti tra cittadini stranieri: un 21enne  del Gambia, un 28enne della Guiinea e un 32enne della Nigeria. 

I tre, che da tempo erano tenuti sotto controllo dai militari del Nucleo Radiomobile cittadino,  sono stati sorpresi mentre cedevano una dose di hashish ad un 42enne residente in provincia, in cambio di 20 euro. In particolare il 21enne è stato visto approvvigionarsi di 2,5 grammi di hashish dal 28enne, per poi cederli all’acquirente, mentre il 32enne è stato trovato in possesso di 35 grammi di hashish e 15 di marijuana. All’atto del controllo i tre hanno tentato la fuga, venendo subito bloccati dai militari operanti e tratti in arresto. Complessivamente sono stati sequestrati anche 930, ritenuti il provento dell’illecita attività di spaccio.

I tre, su disposizione della competente A.G., sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Bari. Per l’acquirente è scattata la segnalazione alla Prefettura di Bari quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciano hashish in piazza Umberto: presi tre pusher

BariToday è in caricamento