San Paolo, nell'appartamento una 'centrale dello spaccio': arrestato 33enne

Nell'abitazione gli agenti delle Volanti hanno rinvenuto numerose dosi di cocaina e marijuana, insieme al materiale per il confezionamento, occultato sul terrazzo condominiale

Nell'abitazione gli agenti della Squadra mobile hanno rinvenuto numerose dosi di cocaina e marijuana, insieme al materiale per il confezionamento, occultato sul terrazzo condominiale

Nascondeva in casa circa 30 dosi di cocaina e 80 di marijuana, pronte per lo spaccio. Scoperto dai poliziotti della Squadra Mobile è stato arrestato, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 33enne Giovanni Tritto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della Sezione Antidroga hanno fatto irruzione nell’appartamento dell’uomo e, a seguito di perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato la droga. I poliziotti, inoltre, hanno sequestrato sostanza da taglio, un bilancino di precisione, bustine, nastro adesivo ed altro materiale utile al confezionamento; il tutto era ben occultato sul terrazzo condominiale. L'uomo è stato condotto in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento