Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Libertà

Libertà, blitz antidroga nella notte: in manette 9 affiliati agli Strisciuglio

Arresti e perquisizioni domiciliari a tappeto eseguite dai carabinieri. La cellula è accusata, a vario titolo, di aver controllato e gestito lo spaccio di droga in diverse zone della città e in alcuni comuni della provincia

Smantellata, nella notte, al quartiere Libertà, una presunta cellula affiliata al clan Strisciuglio ritenuta attiva nella gestione del mercato dello spaccio di sostanze stupefacenti in città e in alcuni comuni della Provincia. In manette sono finite 9 persone (6 in carcere e 3 ai domiciliari) tra cui una donna. Il gruppo è accusato, a vario titolo, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, rapina, estorsione e tentata estorsione.

I NOMI DEGLI ARRESTATI

Le indagini ebbero inizio a luglio 2012 a hanno monitorato un giro di vendita di hashish e alcune episodi di rapina e di tentata estorsione, questi ultimi ai datti di un tossicodipendente, obbligato a saldare i debiti accumulati non versando le somme per l'acquisto della droga.

Due persone sono state arrestate nella flagranza di reato di spaccio di sostanze stupefacenti: in tutto sono stati sequestrati oltre 600 grammi di hashish, dosi di marijuana, 6 di cocaina e due piante di canapa indiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertà, blitz antidroga nella notte: in manette 9 affiliati agli Strisciuglio

BariToday è in caricamento