menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agli arresti domiciliari, sorpreso a spacciare marijuana: arrestato 29enne a Gravina

In manette è finito un pregiudicato: la Polizia ha rinvenuto, nella sua abitazione, circa 1 kg di stupefacente, nascosto negli slip e in camera da letto

La Polizia ha arrestato a Gravina in Puglia un pregiudicato 29enne, Francesco Mariani, accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane, nonostante fosse ai domiciliari, avrebbe venduto droga, ricevendo richieste sul cellulare. Gli agenti sono entrati nella sua abitazione dove hanno rinvenuto 1 kg di marijuana occultato in parte negli slip indossati e in due nascondigli creati nella camera da letto. La droga era già pronta per essere venduta. Dopo l'arresto, il 29enne è stato quindi condotto in carcere. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento