menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina e marijuana in casa, arrestata coppia di spacciatori

Gli arresti a Putignano: i due, un 20enne già noto alle forze dell'ordine e una 22enne incensurata, oltre alla droga detenevano nell'appartamento la somma di 10mila euro, ritenuta provento dell'attività di spaccio

Detenevano in casa alcune dosi di marijuana e cocaina, e una ingente somma di denaro ritenuta provento dell'attività di spaccio. Scoperti dai carabinieri sono finiti in manette due conviventi di Putignano,  un 20enne già noto alle forze dell’ordine e una 22enne incensurata.

Nel corso di una perquisizione nell’abitazione della coppia, i militari hanno rinvenuto otto grammi di cocaina e tre di marijuana, suddivisi in dosi, all’interno del vano contatore dell’acqua e indosso alla ragazza. Stessa cosa per il denaro, circa 8.500 euro in contanti rinvenuti in una cassaforte a muro, mentre un assegno da 2.200 euro è stato anch’esso rinvenuto indosso alla 22enne.

Tratti in arresto, i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre la droga e il denaro, ritenuto provento dell’illecita attività, sono stati posti sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento