In casa la centrale dello spaccio, blitz della polizia al Libertà: nella lavatrice droga per 5mila euro

Arrestato un 35enne. Oltre alla marijuana, gli agenti della Squadra Mobile hanno rinvenuto un quaderno con la 'contabilità' degli affari illeciti e denaro in contante

La droga - circa tre chili di marijuana, che avrebbero fruttato almeno 5mila euro - era suddivisa in confezioni pronte per essere smistate, e nascosta in lavatrice. A scoprire la centrale dello spaccio, in un'abitazione al quartiere Libertà, sono stati i poliziotti della Squadra Mobile, dei Falchi unitamente ad Unità Cinofile dell'U.P.G.S.P.. In manette è finito un cittadino nigeriano di 35 anni, irregolare sul territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incursione degli agenti della Sezione Criminalità Straniera e delle Unità Cinofile antidroga ha permesso di rinvenire e sequestrare anche materiale per il confezionamento dello stupefacente (bilancino e bustine), un quaderno contenente appunti relativi allo spaccio e la somma di 500 euro in banconote di diverso taglio. Il 35enne è stato condotto in carcere a Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

Torna su
BariToday è in caricamento