Sorpreso a spacciare in strada: pusher 22enne preso in via Principe Amedeo

Il giovane è stato fermato dagli agenti delle Volanti e trovato in possesso di circa 35 grammi di marijuana

Beccato dalla polizia in strada con la droga, e arrestato con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio. Domenica pomeriggio in via Principe Amedeo, i poliziotti dell’U.P.G.S.P. della Questura di Bari hanno arrestato un cittadino nigeriano di 22 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, sottoposto a controllo di polizia, è stato trovato in possesso di 34,40 grammi di marijuana e della somma in contanti di 150 euro, suddivisa in banconote di diverso taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento