Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Bitonto, sparatoria nel centro storico: gambizzati due cugini

Il fatto nel pomeriggio. I due uomini, soccorsi e trasportati in ospedale, non sono in gravi condizioni. La polizia non esclude che possano essere stati feriti in due diversi agguati

Agguato nel pomeriggio, intorno alle 17, in pieno centro storico a Bitonto. Due giovani, due cugini di 20 e 22 anni, Cosimo e Damiano Leone, sono stati feriti da colpi di pistola alle gambe. Soccorsi e trasportati in ospedale a Bari - uno al Di Venere, l'altro al San Paolo - non sarebbero in pericolo di vita, anche se uno dei due avrebbe riportato ferite più serie.

Sul posto è intervenuta la polizia, che sta cercando di ricostruire la dinamica della sparatoria. Non è escluso che i due giovani siano stati feriti in due momenti diversi: uno dei due potrebbe essere accorso per aiutare l'altro, venendo ferito a sua volta. Ancora ignoto il movente dell'agguato: potrebbe essersi trattato di una banale discussione finita male o di un regolamento di conti legato al controllo delle attività criminali sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto, sparatoria nel centro storico: gambizzati due cugini

BariToday è in caricamento