Agguato in via Calefati, morto Antonio Luisi

Il ragazzo era rimasto ferito insieme al padre durante una sparatoria avvenuta giovedì sera in un circolo ricreativo: era stato raggiunto da un colpo alla testa

Non ce l'ha fatta Antonio Luisi, il giovane di 27 anni rimasto ferito giovedì sera in un agguato avvenuto in un circolo ricreativo di via Calefati. Il ragazzo è morto questa mattina al Policlinico.

Antonio era stato colpito da un proiettile alla testa, probabilmente nel tentativo di difendere il padre Luigi, secondo gli investigatori vero obiettivo del sicario. Luigi Luisi, 46 anni, ritenuto vicino al clan Mercante, è stato raggiunto da tre colpi, di cui uno al torace. E' tuttora ricoverato in gravi condizioni al Policlinico.

A fare irruzione nel locale è stato un uomo con il volto coperto da un casco integrale, probabilmente atteso all'esterno da un complice in moto. Sull'accaduto indaga la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento