rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Conversano

Agguato a Conversano, il sindaco convoca il Consiglio comunale: "Episodio intollerabile"

Il primo cittadino Giuseppe Lovascio: "La città deve reagire con determinazione". Carabinieri e vigili urbani stanno acquisendo i filmati delle telecamere presenti nella zona della sparatoria per cercare di identificare i responsabili

''E' un episodio intollerabile, la città deve reagire con determinazione. Conversano non è mai stata una terra violenta, ne potrà mai essere condizionata da cosche criminali. Non lo consentiremo e per questo insisto nella richiesta di rinforzi già formulata il 7 agosto scorso in Prefettura''. Queste le parole del sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio, dopo la sparatoria avvenuta questa mattina nei pressi del castello, in cui è rimasto ferito un uomo di 49 anni, Nicola Antonio Laselva.

Per decidere le modalità di collaborazione con le forze dell'ordine, il sindaco ha inoltre convocato per questa sera alle 20 i consiglieri comunali. Vigili urbani e carabinieri, fa sapere il sindaco, sono al lavoro per reperire i filmati delle telecamere presenti in tutta l'area nella quale è avvenuta la sparatoria. Il ferimento sarebbe avvenuto in seguito ad un litigio avuto poco prima dalla vittima con altre persone non ancora identificate, ma non è escluso che l'episodio possa essere in qualche modo collegato all'incendio doloso che qualche notte fa ha completamente distrutto un'ala del mercato ortofrutticolo di Conversano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a Conversano, il sindaco convoca il Consiglio comunale: "Episodio intollerabile"

BariToday è in caricamento