Cronaca Picone / Viale Louis Pasteur

Sparatoria davanti all'H25: il questore dispone la chiusura del locale

Nell'ambito delle indagini per risalire ai responsabili del ferimento di Giuseppe Di Terlizzi, avvenuto sabato notte davanti alla discoteca, il questore ha disposto la chiusura del locale per 30 giorni

Il questore di Bari, Giorgio Manari, ha disposto la chiusura per trenta giorni della discoteca "H25" di Bari, a seguito del ferimento, la notte tra sabato e domenica, di Giuseppe Di Terlizzi, di 30 anni, colpito da due proiettili sparato all'esterno del locale, vicino viale Pasteur.


Secondo quanto accertato dagli agenti della Squadra Mobile, Di Terlizzi sarebbe stato colpito mentre usciva dal locale insieme agli amici della comitiva, e poco prima nella discoteca c'era stata una discussione tra due gruppi di persone. Gli investigatori starebbero vagliando alcuni indizi per risalire all'uomo che ha sparato. A quanto si è appreso, comunque, gli investigatori starebbero incontrando una certa omertà da parte dei possibili testimoni, molti dei quali si sono dimostrati restii a parlare dell'accaduto.

All'incirca un mese fa, a conclusione di una serata in occasione della festa della donna, davanti allo stesso locale si era verificata un'altra rissa, degenerata nel pestaggio di due ragazzi di 23 e 24 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria davanti all'H25: il questore dispone la chiusura del locale

BariToday è in caricamento