menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferita con un colpo di pistola all'addome: neo-mamma ricoverata in ospedale. Polizia sulle tracce del marito

L'episodio, al vaglio della Squadra Mobile, si è verificato il 2 gennaio scorso nell'abitazione. Secondo gli investigatori, coordinati dal pm Gaetano De Bari, sarebbe stata utilizzata un'arma giocattolo modificata

Una 33enne di Bari è rimasta ferita da un colpo di pistola all'addome. La donna è attualmente ricoverata nel reparto di chirurgia del Policlinico di Bari dove è stata operata. L'episodio, al vaglio della Squadra Mobile, si è verificato il 2 gennaio scorso nelle vicinanze della sua abitazione. Secondo gli investigatori, coordinati dal pm Gaetano De Bari, sarebbe stata utilizzata una pistola giocattolo modificata.

La donna aveva partorito lo scorso 27 dicembre. In queste ore la Polizia sta raccogliendo testimonianze dei familiari e sta cercando il marito, che al momento risulterebbe irreperibile. Il fascicolo d'indagine aperto dalla Procura è, al momento, a carico di ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento