rotate-mobile
Cronaca

Buttafuori ferito dopo sparatoria all'esterno del Demodé, l'ipotesi: "Aggressore avrebbe preteso di entrare senza Green pass"

Le indagini dei Carabinieri sono coordinate dalla Procura. Il 45enne addetto alla sicurezza è ricoverato in prognosi riservata

Potrebbe esserci un ingresso negato per mancanza del green pass alla base della sparatoria avvenuta nella notte tra sabato e domenica all'ingresso della discoteca di Demodé a Modugno nella quale un addetto alla sicurezza 45enne è stato ferito dopo essere stato colpito con due proiettili.

Le indagini dei Carabinieri sono coordinate dalla Procura di Bari: secondo testimonianze, un uomo avrebbe preteso di entrare nonostante fosse senza green pass e al rifiuto da parte dello staff avrebbe sparato colpendo il buttafuori all'addome e alle gambe. Il 45enne si trova attualmente all'ospedale Di Venere in prognosi riservata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buttafuori ferito dopo sparatoria all'esterno del Demodé, l'ipotesi: "Aggressore avrebbe preteso di entrare senza Green pass"

BariToday è in caricamento