rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Sparatoria nel centro storico di Modugno, gambizzato 32enne

E' accaduto intorno alle 19 nel centro storico, nei pressi del Comune. Ferito alle gambe un pregiudicato di 32 anni. L'uomo è stato soccorso dai passanti e trasportato all'ospedale San Paolo

Attimi di terrore intorno alle 19 a Modugno. Un uomo di 32 anni, Cosimo Santoro, pregiudicato, è stato ferito alle gambe a colpi di pistola. La sparatoria è avvenuta in pieno centro storico, a pochi passi dal Comune. L'uomo è stato immediatamente soccorso da alcuni passanti e trasportato in ospedale al quartiere San Paolo.  Secondo quanto si è appreso, i proiettili lo hanno raggiunto alla coscia destra, provocando la frattura di tibia e perone, e alla coscia sinistra che è stata praticamente attraversata da un proiettile.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l'uomo, dopo essere stato ferito, si è trascinato sino alla vicina piazza Umberto, dove è poi stato soccorso da alcuni passanti che hanno chiamato il 118 e i carabinieri. Indagini dei carabinieri sono in corso per risalire ai responsabili dell'agguato. In particolare, nelle prossime ore saranno esaminati i filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza di alcuni negozi che potrebbero aver ripreso i killer durante la fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria nel centro storico di Modugno, gambizzato 32enne

BariToday è in caricamento