Sparatoria al quartiere San Girolamo, commando tenta irruzione in un'abitazione

In tre, armati, hanno tentato di introdursi nell'appartamento di un noto ricettatore, nei pressi del lungomare IX maggio. L'uomo, accortosi di quanto stava accadendo, ha aperto il fuoco, mettendo in fuga gli aggressori, uno dei quali sarebbe rimasto ferito

Sparatoria ieri sera, poco prima delle 22, al quartiere San Girolamo.

Un commando composto da tre persone, tutte armate e vestite con tute mimetiche, ha cercato di introdursi nella palazzina dove abita un 67enne, noto come ricettatore e con precedenti per reati contro il patrimonio. E' accaduto in una traversa del Lungomare Nove Maggio, in una palazzina che si trova nei pressi del complesso 'Onda blu'.

E' stato proprio il 67enne ad accorgersi di quello che stava accadendo: dal suo appartamento all'ottavo piano ha assistito alla scena, quindi ha preso la sua pistola calibro 38 e ha fatto fuoco, mettendo in fuga gli aggressori, uno dei quali sarebbe rimasto probabilmente ferito. Sul posto, infatti, la polizia ha trovato tracce di sangue, anche se al momento nessuna persona con ferita d'arma da fuoco si è presentata negli ospedali del territorio.

Sul posto sono arrivati gli agenti del reparto prevenzione crimine della Questura di Bari e indagini sono in corso da parte degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Bari.

Gli investigatori, per il momento, escludono che l'episodio possa essere collegato alla faida tra le famiglie contrapposte dei Campanale e dei Lorusso nel quartiere San Girolamo.

L'irruzione del commando nella palazzina potrebbe essere collegata ad un tentativo di rapina nella abitazione del 67enne o a un desiderio di vendetta per questioni legate all'attività dell'uomo.

Il 67enne, portato in Questura e interrogato, è stato poi arrestato, probabilmente perchè deteneva illegalmente la pistola usata per sparare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento