Cronaca

Sparatoria a Bari, 43enne gambizzato al San Paolo: ferito da due colpi d'arma da fuoco forse dopo una lite

L'uomo; Giuseppe Amoruso, è stato accompagnato presso il pronto soccorso dell'ospedale del quartiere nella serata di giovedì: i carabinieri indagano per ricostruire l'accaduto

Un uomo di 43 anni, Giuseppe Amoruso, è stato ferito a colpi d'arma da fuoco nella serata di giovedì a Bari. Il 43enne, originario del San Paolo e noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, si è presentato presso il pronto soccorso dell'ospedale di quartiere. Il ferimento è avvenuto in via Liguria, nel quartiere Cecilia, zona a cavallo tra Modugno e il quartiere San Paolo.

Le indagini sulla sparatoria

La vittima è stata ferita ad una gamba con due colpi d'arma da fuoco: non sarebbe in pericolo di vita. Sull'episodio sono scattate le indagini dei carabinieri, che sono al lavoro per approfondire e ricostruire con chiarezza l'intera vicenda. Secondo quanto finora ricostruito, sarebbero stati esplosi due soli colpi alle gambe, con una pistola di piccolo calibro: la sparatoria otrebbe essere avvenuta in seguito ad una discussione verbale, poi degenerata.

*Ultimo aggiornamento ore 09.00


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria a Bari, 43enne gambizzato al San Paolo: ferito da due colpi d'arma da fuoco forse dopo una lite

BariToday è in caricamento