Sparatoria in via Calefati, feriti Luigi e Antonio Luisi

Un sicario ha fatto irruzione nel locale esplodendo alcuni colpi di revolver. I due uomini, 46 e 27 anni, sono ricoverati al Policlinico in gravi condizioni

In città si torna a sparare. Dopo l'ultimo episodio di tre giorni fa in pieno centro, in via Garruba, questa sera un nuovo agguato si è verificato in un circolo ricreativo, al civico 285 di via Calefati.

A rimanere feriti, Luigi e Antonio Luisi, 46 e 27 anni, padre e figlio.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, a fare fuoco sarebbe stato un soggetto, giunto probabilmente a bordo di una moto e con il volto coperto da un casco, che ha fatto irruzione nel locale, dove i presenti stavano giocando a carte. L'uomo ha fatto fuoco con un revolver. Padre e figlio sono stati raggiunti da due colpi ciascuno. Soccorsi da ambulanze del 118, sono stati trasportati al Policlinico.

Luigi Luisi, pregiudicato ritenuto dagli investigatori vicino al clan Mercante, è stato colpito alla testa e al torace, ed è stato subito sottoposto ad intervento chirurgico. Il figlio Antonio, incensurato, è stato raggiunto di striscio alla testa e al busto. Entrambi sono in prognosi riservata. Particolarmente gravi le condizioni di Luigi Luisi.

Le indagini sull'agguato sono affidate agli uomini della squadra mobile della Questura di Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Puglia 20 nuovi casi di Covid, 4 nel Barese. Il dg dell'Asl: "Due nuclei familiari contagiati"

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento