Il laboratorio "Spazio 13" premiato dalla Commissione Europea: "Buona pratica di rigenerazione urbana"

Il progetto di gestione della struttura che ospitava la scuola 'Melo' al Libertà è stato selezionato dal programma 'Urbact' e parteciperà all'omonimo festival a Tallin

L'edificio che ospitava la scuola Melo

Il progetto "Spazio 13" - laboratorio urbano gestito da 13 associazioni nell'ex scuola Melo del rione Libertà - sarà premiato in un evento internazionale. L'iniziativa è tra le 97 selezionate dalla Commissione europea nell'ambito del programma 'Urbact', che promuove le migliori pratiche di rigenerazione urbana e innovazione sociale. L'innovativa proposta, candidata a marzo scorso dal Comune, ha così sbaragliato la concorrenza delle oltre 270 candidature provenienti da 28 Stati membri e 219 diverse città in Europa
 
Così anche Bari acquisirà il titolo di “Urbact Good Practice City”, diventano parte di un gruppo pionieristico che viene promosso a livello europeo e internazionale e parteciperà di diritto come capofila ai “Good Practice Transfer Networks”: una rete di trasferimento di competenze ed esperienze di sviluppo tra città in Europa. Il Comune è stato quindi invitato al prossimo festival Urbact - che si terrà a Tallinn, in Estonia, dal 3 al 5 ottobre prossimo - e ad altre attività ad alta visibilità relative all’Agenda urbana europea.
 
“Siamo soddisfatti di questo riconoscimento europeo perché ci conferma che la strada intrapresa sui temi del riuso, dell’innovazione sociale e della rigenerazione creativa degli spazi pubblici attraverso le risorse giovanili è quella giusta - commenta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. Spazio13 si inserisce in una strategia più ampia che mira a mettere in rete maggiori spazi e risorse per un nuovo protagonismo giovanile in collaborazione con le scuole e le Università: ne sono esempi il job centre Porta Futuro, l’Officina degli Esordi, Young Market Lab presso il mercato di Carbonara e, a breve, l’Incubatore di Impresa Porta Futuro II. Bari deve diventare la città dei giovani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatta dei risultati di Spazio 13 anche Rossella Ferorelli del direttivo del progetto: “Stiamo costruendo un processo di riappropriazione - spiega - che, fin dalle prime azioni, come il concorso fotografico, gli OneDayMeeting e le call collaborative, ci ha permesso di scoprire la sorprendente importanza di questo contenitore nell'immaginario collettivo del quartiere Libertà e della città di Bari. La risposta delle comunità locali è stata da subito entusiasmante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento