Una lastra di vetro abbandonata accanto ai cassonetti: pericolo in pieno centro

L'enorme specchio rimosso da Amiu era stato posizionato nei pressi dei bidoni in via Davanzati

L'abbandono dei rifiuti ingombranti? Non soltanto in periferia: anche il centro murattiano, a quanto pare, non fa eccezione. A ribadirlo è l'Amiu, che questa mattina ha rimosso in via Davanzati, angolo via Melo, una lastra in vestro di 4 metri per 1, lasciata da qualcuno accanto ai cassonetti, con conseguenti pericoli per i passanti: "Solo per caso nessuno si è fatto male", commentano allarmati dall'Amiu.

La municipalizzata dei rifiuti, inoltre, ha comunicato di aver spostato i cassonetti prima ubicati sotto il ponte di Corso Cavour. "Indegno per i ragazzi che frequentano lo Scacchi ed il Pitagora assistere quotidianamente allo scempio che veniva fatto di quei cassonetti in cui, complice la scarsa luminosità, veniva buttato di tutto ed a tutte le ore. Ciò nonostante gli incivili non si rassegnano e continuano a lasciare lì i loro sacchetti. Ma noi andiamo avanti, siamo sempre di più e alla fine si sa i buoni vincono sempre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento