Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

'Specializzato' in furti in appartamento: sequestrati beni per 110mila euro a 31enne

Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Bari Sezione Misure di Prevenzione ed eseguito dalla polizia, a carico di un sorvegliato speciale ritenuto appartenente ad un'associazione per delinquere per i furti in appartamento

La Polizia di Stato ha eseguito ieri a Bari un provvedimento di sequestro anticipato di beni mobili ed immobili e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di circa 110 mila euro, a carico di un 31enne barese con precedenti di polizia, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza.

Il provvedimento di sequestro, emesso dal Tribunale di Bari Sezione Misure di Prevenzione, è stato emesso su proposta del Questore di Bari, Carmine Esposito. Dall’attività investigativa è emerso che l’uomo, con precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, sarebbe appartenente ad un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti in appartamento.

Il sequestro ha riguardati una unità immobiliare, sita nel comune di Bari, un’autovettura e conti correnti, bancari e postali, per un valore complessivo di 110 mila euro, nella piena disponibilità del 31enne, anche grazie a soggetti terzi con funzione di prestanome.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Specializzato' in furti in appartamento: sequestrati beni per 110mila euro a 31enne

BariToday è in caricamento