Cronaca Bitonto

Spento l'incendio nel bosco Rogadeo di Bitonto, danni su 50 ettari di verde: "Indagini in corso"

A dare notizia è il sindaco Michele Abbaticchio. Indagini in corso per scoprire eventuali responsabilità umane legate al rogo, che ha avuto almeno tre punti d'innesto delle fiamme

È stato spento l'incendio che nella giornata di ieri ha colpito il bosco Rogadeo nell'area di Bitonto. A darne notizia è il sindaco del comune barese, Michele Abbaticchio, ricordando che le operazione di spegnimento delle fiamme hanno visto coinvolti non solo il personale del Parco, ma anche Il bosco di proprietà forze dell'ordine, guardie forestali, volontari tutti "che il corpo della Polizia municipale con l'assessore hanno supportato fornendo acqua e viveri in una notte terribile".

Le fiamme hanno colpito un'area di circa 50 ettari, provocando non pochi danni a livello ambientale nel bosco. Attualmente gli inquirenti stanno indagando in zona, per scoprire se ci sia la mano umana dietro il rogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spento l'incendio nel bosco Rogadeo di Bitonto, danni su 50 ettari di verde: "Indagini in corso"

BariToday è in caricamento