Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Spento incendio nel parco dell'Alta Murgia, denunciato un uomo

L'incendio sviluppatosi nei pressi del comune di Ruvo di Puglia rischiava di coinvolgere diverse zone boschive e un deposito di munizioni dell'esercito.

Un incendio nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia è stato spento dagli agenti forestali di Gravina in Puglia e dalla polizia di Corato aiutati da una squadra di operai Arif. L'incendio che si era sviluppato due giorni fa in località "Taverna Nuova" vicino a Ruvo di Puglia, aveva interessato un’area dedicata al  pascolo di circa 400 metri quadri, coperta da cespugli e sterpaglie. Il caldo di questi giorni e il vento forte mettrva a rischio i boschi vicini di  “Serra Ficaia” (Ruvo di Puglia), “Povera Vita” (Gravina in Puglia), i pascoli limitrofi, una masseria abitata ma sopratutto diventava ancora più pericoloso data la vicinanza di un deposito di munizioni dell’ Esercito.

Durante l'intervento gli agenti hanno notato un uomo di nazionalità straniera che sporco di fuliggine sulle braccia e sulle gambe si allontanava con un accendino ancora caldo in tasca. L'uomo è stato denunciato e ora dovrà rispondere dell'accusa di incendio e di accensione di fuochi all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spento incendio nel parco dell'Alta Murgia, denunciato un uomo

BariToday è in caricamento