menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Spese private a carico dell'ente", scatta sequestro preventivo per gli ex vertici di Aqp

La somma di quasi 160mila euro sequestrata all'ex amministratore unico e all'ex direttore generale dell'Acquedotto, entrambi indagati dalla Procura di Bari

Avrebbero messo in atto "condotte fraudolente" nei confronti di Aqp, sfruttando i rimborsi dell'ente per spese private, e non comunicando all’assemblea dei soci ed al collegio sindacale a locazione di un immobile a carico di Aqp.

Queste le accuse alla base del sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Bari, su richiesta della Procura, nei confronti di Ivo Monteforte e Vito Massimiliano Bianco, in passato rispettivamente, amministratore unico e direttore generale di Acquedotto pugliese.

Il provvedimento è stato eseguito a Pesaro e Genova dai militari del Comando Nucleo Polizia Tributaria di Bari della Guardia di Finanza. In particolare, a entrambi gli indagati è stata sequestrata la somma in contanti di circa 124mila euro, e nei confronti del solo Monteforte l’ulteriore somma di circa 39mila euro.

In particolare, a Monteforte è contestato - spiega una nota della Procura - "l’utilizzo dell’autovettura di servizio e del relativo autista per esigenze diverse da quelle proprie delle funzioni istituzionali e l’indebito conseguimento di utilità e/o di rimborsi da parte dell’ente per spese sostenute per finalità private o personali (ristorazione, libri e riviste, alimenti, elettrodomestici, etc.) anche mediante utilizzo della carta di credito intestata ad Acquedotto pugliese spa".

Ai due ex dirigenti di Aqp, inoltre, sono contestate, in concorso, le condotte connesse "all’utilizzo da parte del Monteforte, con spese integralmente a carico di Acquedotto Pugliese s.p.a., di un immobile in Bari oggetto di contratto di locazione – sebbene l’ente disponesse di una abitazione ad uso foresteria nell’edificio di sua proprietà – la cui stipulazione era stata volontariamente taciuta all’ assemblea dei soci ed al collegio sindacale".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento