Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Lidi, la proposta di Introna: "Lasciarli aperti anche a settembre e ottobre"

Lettera agli assessori pugliesi al Turismo e al Demanio, Godelli e Di Gioia. Per il presidente del Consiglio regionale, l'idea aiuterebbe a superare la crisi dopo un'estate funestata dal maltempo

Lidi pugliesi aperti fino ad ottobre "per battere il maltempo e la crisi economica che hanno ridotto le presenze turistiche questa estate". A proporlo è il presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna  in una lettera agli assessori pugliesi al Turismo, Silvia Godelli e al Demanio, Leonardo Di Gioia, auspicando il prolungamento della stagione balneare.

Per Introna "un anno da dimenticare, che potrebbe trasformarsi in un 2014 esemplare se il meteo dovesse stabilizzarsi, regalandoci il settembre estivo e le settimane di caldo ottobrino che caratterizzano l'andamento climatico pugliese. A Pesaro - rileva - ci hanno pensato per primi, seguiti dalla Versilia, nel Tirreno. A maggior ragione il progetto potrebbe funzionare nel Mezzogiorno adriatico. Si tratta di autorizzare le spiagge a restare attive almeno fino al 30 settembre ed oltre, per recuperare le giornate di mare perse nei mesi precedenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lidi, la proposta di Introna: "Lasciarli aperti anche a settembre e ottobre"

BariToday è in caricamento