Cronaca Japigia / Lungomare Trieste

Entra con i vestiti in mare, donna salvata dalla Polizia a Pane e Pomodoro

L'episodio si è verificato questa mattina: non è chiaro se si tratti di un tentativo di suicidio o se la donna sia entrata in acqua in seguito a un momento di confusione

Una donna, dall'apparente età di 60 anni, è stata tratta in salvo  nello specchio d'acqua antistante la spiaggia di Pane e Pomodoro, da una pattuglia delle Volanti in coincidenza della giornata della festa della Polizia che si celebra oggi in tutta Italia. La donna, vestita di tutto punto, era stata notata da una coppia di signori. Dopo la richiesta di aiuto ricevuta al 113, gli agenti sono entrati in mare in divisa, agendo con prontezza. La signora è stata quindi presa in carico da personale del 118 e trasferita al Policlinico di Bari. Sul posto sono giunti anche gli agenti della Polizia Locale. Al momento non è ancora chiaro se si sia trattato di un tentativo di suicidio o se la donna sia entrata in acqua in seguito a un momento di confusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra con i vestiti in mare, donna salvata dalla Polizia a Pane e Pomodoro

BariToday è in caricamento