Pane e Pomodoro, revocato il divieto alla balneazione: "Ok le analisi dell'Arpa"

Dopo lo stop deciso 4 giorni fa a seguito di un'acquazzone, i baresi potranno tornare a fare il bagno lungo il tratto della spiaggia più frequentata in città

Dopo 4 giorni di stop, si potrà tornare a fare il bagno sul tratto di mare antistante la spiaggia di Pane e Pomodoro. Sono infatti positive le analisi condotte dall'Arpa Puglia a seguito del nubifragio del 20 maggio scorso, dopo il quale vennero sversati in mare i liquami provenienti dalla condotta Matteotti. Stop ai divieti, dunque, per un'ennesima interruzione dovuta al maltempo, in attesa della realizzazione di una nuova condotta che metta 'in sicurezza' la porzione di mare della spiaggia più amata dai baresi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento