rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

"Uno spazio per supportare ragazzi e famiglie", al 'Giulio Cesare' arriva lo sportello d'ascolto

Il servizio di sostegno psicologico è curato dal Centro servizi famiglie di Japigia-Torre a Mare: sarà attivo fino a maggio, con due incontri mensili

 "Uno spazio dedicato ai ragazzi, ai loro problemi, alle difficoltà vissute nel mondo della scuola, nel contesto familiare e con i loro coetanei, e al contempo un luogo di incontro e di confronto aperto alle famiglie, per aiutarle a capire e superare le difficoltà che possono sorgere nel rapporto con un figlio adolescente": è questo l'obiettivo dello sportello di sostegno psicologico attivato dal Centro servizi per le famiglie di Japigia-Torre a Mare nell’istituto scolastico superiore “Giulio Cesare". 

Le attività di ascolto e supporto hanno preso il via ieri e resteranno in programma due volte al mese di mercoledì, fino a maggio prossimo, sono rivolte tanto ai minori quanto ai docenti e alle famiglie alle prese con la manifestazione del disagio minorile, e la conseguente difficoltà ad intercettare i loro bisogni, legata semplicemente alla crescita o a problemi che, ad esempio, possono scaturire dalla difficoltà dei ragazzi ad integrarsi con l’ambiente circostante o da veri e propri episodi di bullismo.

Lo sportello sarà aperto nelle seguenti giornate: 27 novembre; 11 e 18 dicembre; 8 e 22 gennaio; 5 e 19 gennaio; 4 e 18 marzo; 1, 15 e 29 aprile; 13 e 27 maggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Uno spazio per supportare ragazzi e famiglie", al 'Giulio Cesare' arriva lo sportello d'ascolto

BariToday è in caricamento