rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Castellana Grotte

Danneggia stalattite nelle grotte di Castellana: denunciato

Protagonista del brutto episodio, avvenuto nel giorno di Ferragosto, un 36enne barese: è stato scoperto dal personale in servizio nel sito e successivamente identificato dagli agenti di Polizia locale

Una visita alle Grotte di Castellana per Ferragosto, conclusa nel più infelice dei modi: staccare un frammento di stalattite da portare via, forse come 'souvenir'. Protagonista dello sconsiderato gesto un 36enne barese, già noto alle forze dell'ordine. La notizia è riportata oggi dalla Gazzetta del Mezzogiorno.

L'accaduto non è sfuggito al personale in servizio nelle Grotte, che ha scoperto l'uomo nei pressi del corridoio della Madonnina, con un frammento di cortina, ovvero una particolare concrezione di alabastro costituita dall’affiancamento di più stalattiti. Gli addetti hanno quindi segnalato il turista, identificato all'uscita dalla Polizia municipale.

Successivamente è stato anche individuato il luogo del danneggiamento, avvenuto in un punto lontano dal percorso pedonale, circostanza che ha portato quindi ad escludere l'ipotesi di un ritrovamento casuale del frammento. L'uomo, inoltre, ad un certo punto della visita, si sarebbe anche distaccato di alcuni metri dal gruppo.

Le accuse a suo carico sono di danneggiamento al patrimonio archeologico, storico o artistico nazionale, distruzione o deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto e distruzione o deturpamento di bellezze naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggia stalattite nelle grotte di Castellana: denunciato

BariToday è in caricamento