Cronaca

Stadio San Nicola, salta la delibera di indirizzo: in Consiglio manca numero legale

Polemiche, ieri, in assemblea: al momento della votazione, dopo una lunga e accesa discussione, in aula c'erano solo 18 consiglieri su 36. Vicenda sempre più intricata, irrisolta da due anni

E' saltata, per il momento, l'approvazione in Consiglio comunale della delibera di indirizzo sulla concessione quinquennale dello Stadio San Nicola, precedentemente licenziata dalla Giunta cittadina a fine giugno: ieri sera, infatti, dopo una lunga e polemica discussione e continui scambi di opinione tra la minoranza e l'assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli, è mancato il numero legale proprio quando si doveva votare il provvedimento.

In aula c'erano solamente 18 consiglieri sui 19 richiesti: diverse le assenze tra le file della maggioranza di centrosinistra, segnale di più di qualche malumore verso la delibera. Lo stop non è certamente piaciuto alla Giunta, arrivato in particolare per un provvedimento di indirizzo, riguardante una vicenda irrisolta oramai da un paio d'anni al cui centro c'è il destino l'impianto sportivo più importante della città e della regione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio San Nicola, salta la delibera di indirizzo: in Consiglio manca numero legale

BariToday è in caricamento