Appostamenti e minacce al presunto 'rivale in amore': 54enne barese arrestato a Rimini

Convinto che la vittima avesse avuto una relazione con una donna di cui si era infatuato, il 54enne aveva messo in atto una vera e propria persecuzione, sfociate in un caso anche nell'aggressione fisiche

Apppostamenti, telefonate a raffica e minacce, in un caso sfociate anche in un'aggressione fisica. Una persecuzione durata oltre due anni, quella messa in atto da un 54enne originario della provincia di Bari e residente a Rimini, nei confronti di un uomo del luogo, ritenuto un presunto 'rivale in amore'.

Le indagini dei poliziotti, partite dalla denuncia della vittima, hanno messo in luce come il 54enne avesse messo in atto una serie di condotte persecutorie, nei confronti dell'uomo ma anche della sua famiglia, convinto - a torto - che la vittima avesse avuto in passato una relazione extraconiugale con una donna di cui si era infatuato.

Le manette sono scattate nei giorni scorsi quando gli agenti della Squadra Mobile di Rimini, impegnati in uno specifico servizio di osservazione nei pressi dell’abitazione della vittima, hanno colto sul fatto il 54enne, sorpreso mentre giungeva in auto per poi appostarsi davanti al cancello dell’abitazione della sua vittima. 
Subito fermato dai poliziotti, l’uomo ha spontaneamente ammesso di attendere il rientro del presunto 'rivale in amore' con il quale avrebbe avuto un conto in sospeso. A bordo dell'auto, nella tasca dello sportello lato guida, gli agenti hanno subito notato un coltello a serramanico, chiuso, con impugnatura di colore argento e lama di colore grigia di 8 cm, mentre dopo una perquisizione è stato rinvenuto un ulteriore coltello a serramanico con lama di 8,5 cm.

Gli agenti hanno quindi subito accompagnato l’uomo presso gli Uffici della Questura dove è stato arrestato per atti persecutori e denunciato per possesso ingiustificato dei due coltelli. L’uomo è stato condotto presso la locale Casa Circondariale, dove rimane a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento