rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Corato

Minacce e stalking ossessivo nei confronti della moglie separata: 48enne finisce agli arresti domiciliari

Secondo una ricostruzione della Polizia, l'uomo avrebbe vessato la moglie 7 anni e, nonostante fosse già destinatario da alcuni mesi di un formale ammonimento del Questore di Bari, avrebbe continuato a maltrattare la donna

Minacce continue e atteggiamenti ossessivi nei confronti della moglie separata: la Polizia ha arrestato, a Corato, un 48enne ritenuto responsabile di gravi maltrattamenti nei confronti della consorte. Secondo una ricostruzione degli agenti, l'uomo avrebbe vessato la moglie 7 anni e, nonostante fosse già destinatario da alcuni mesi di un formale ammonimento del Questore di Bari, avrebbe continuato a maltrattare la donna, nel frattempo legalmente separata.

Per il 48enne sono quindi scattati gli arresti domiciliari disposti dall'autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e stalking ossessivo nei confronti della moglie separata: 48enne finisce agli arresti domiciliari

BariToday è in caricamento