Cronaca

Maltrattamenti in famiglia e stalking, in Procura venti denunce a settimana

I dati diffusi nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne dalla Procura di bari, dove è stato istituito un pool specializzato composto da quattro magistrati e coordinato dal procuratore aggiunto Anna Maria Tosto per seguire le indagini relative alle diverse forme di violenza di genere

Almeno quattro denunce al giorno, relative a casi di stalking e maltrattamenti in famiglia. Dati statistici precisi non ce ne sono ancora, ma i numeri diffusi dalla Procura di Bari oggi, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, parlano chiaro: le denunce relative a episodi di violenze domestiche, che generano altrettanti procedimenti penali a carico di mariti ed ex compagni, sono numerosi. Tanto da indurre la Procura ad istituire un pool specializzato formato da quattro magistrati e coordinato dal procuratore aggiunto Anna Maria Tosto si occupa delle indagini relative alle diverse forme di violenza di genere.

Negli ultimi mesi la Procura si sta impegnando affinché  venga applicata la normativa che prevede il pagamento di una sorta di mantenimento da parte del coniuge violento che viene sottoposto alla misura pre-cautelare dell'allontanato d'urgenza dalla casa familiare.

IN CENTRO IL CORTEO CONTRO IL FEMMINICIDIO: LE FOTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in famiglia e stalking, in Procura venti denunce a settimana

BariToday è in caricamento