Cronaca

Lei vuole lasciarlo, lui le strappa i pantaloni di dosso rinchiudendola in casa: arrestato 27enne

L'episodio si è verificato a Modugno: la vittima, una 22enne, ha allertato immediatamente i Carabinieri. I militari hanno così bloccato il giovane. Minacce e brutali violenze sarebbero cominciate nei mesi scorsi

Un 27enne di Modugno è stato arrestato dai Carabinieri poichè avrebbe messo in atto brutali violenze ed atti persecutori nei confronti di una 22enne del posto. Gli episodi contestati sarebbero cominciati a gennaio di quest'anno, l'ultimo verificatosi ieri mattina: il 27enne dopo aver intrapreso una relazione con la giovane, avrebbe manifestato un atteggiamento di minacce e violenze nei suoi confronti. All'ennesimo rifiuto della 22enne di voler proseguire la relazione, il giovane le avrebbe messo le mani al collo, strappandole i pantaloni di dosso, rinchiudendola in casa e impedendole di uscire. La ragazza, rifugiatasi in camera da letto, ha così chiamato il 112. L'immediato intervento dei Militari ha consentito di liberare la ragazza e di condurre l'uomo in Caserma: per lui è scattato l'arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei vuole lasciarlo, lui le strappa i pantaloni di dosso rinchiudendola in casa: arrestato 27enne

BariToday è in caricamento