Botte in strada e braccio rotto, auto danneggiata a colpi di catena: così era diventata l'incubo del suo ex, donna nei guai per stalking

Per la donna, una 34enne, accusata di stalking, è scattato il divieto di dimora nella città di Bari. Sarebbe anche arrivata ad accusare di condotte persecutorie il suo ex compagno che, processato, è stato assolto

Foto di repertorio

In uno dei tanti episodi, sarebbe arrivata ad aggredire il suo ex compagno in strada, insieme ad un'altra persona, picchiandolo fino a rompergli un braccio. Ma non sarebbe stato l'unico caso in cui la donna, una 34enne, avrebbe messo in atto condotte persecutorie nei confronti del suo ex. Così, al termine delle indagini, per lei è scattato il "divieto di dimora nei territorio della città di Bari", emesso dal G.I.P. del Tribunale di Bari e notificato nei giorni scorsi dalla polizia.

Secondo quanto accertato, la donna avrebbe ripetutamente minacciato e molestato il suo ex compagno, facendo anche ricorso all'utilizzo dei social network. Dopo l'episodio del pestaggio, avrebbe inviato all'uomo ripetuti messaggi deliranti, contenenti riferimenti ad episodi funebri. In un’altra occasione, la donna ha danneggiato l’auto del suo ex, colpendola ripetutamente con una catena di ferro; in tale circostanza fu fermata grazie all’intervento di un equipaggio della Squadra Volante, allertato da una chiamata giunta al 113.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In passato, inoltre, la 34enne aveva anche inventato di essere vittima di atti persecutori da parte del suo ex compagno che, sottoposto a procedimento penale, fu assolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento