Perseguitò dottoressa, 51enne torna libero in attesa del processo

La Procura ha ottenuto il giudizio immediato, con processo il 9 aprile, per il reato di stalking, mentre si attende che la decisione della Cassazione per il reato di violenza sessuale, ritenuto improcedibile dal Riesame perchè denunciato oltre i 6 mesi previsti per legge

E' fissato per il prossimo 9 aprile l'inizio del processo per Maurizio Zecca, il 51enne di Acquaviva arrestato a novembre scorso con l'accusa di stalking nei confronti di una dottoressa in servizio presso una guardia medica del Barese.

Al 51enne sono stati intanto revocati i domiciliari, sostituiti dalle misure dell'obbligo di dimora e del divieto di avvicinamento alla donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il reato di stalking la Procura di Bari ha ottenuto il giudizio immediato, mentre si attende la pronuncia della Cassazione per la violenza sessuale. Il Tribunale del Riesame, infatti, a due settimane dall'arresto aveva ritenuto improcedibile il reato di violenza sessuale - concedendo i domiciliari con braccialetto elettronico - perchè denunciato oltre i sei mesi previsti per legge. Una decisione che provocò non poche polemiche, anche tra la stessa Procura e il Riesame.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'alga tossica 'invade' il litorale di Bari e dintorni: valori alti in città e in alcune località della provincia

  • In Puglia 20 nuovi casi di Covid, 4 nel Barese. Il dg dell'Asl: "Due nuclei familiari contagiati"

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento