Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Stanic / Via Bruno Buozzi

Stanic, incendio nella centrale Enel di via Bruno Buozzi

Dal rogo si è sprigionata una densa nube di fumo che invaso la zona circostante. L'Arpa ha effettuato rilievi sulla qualtà dell'aria escludendo rischi per la salute pubblica

L'incendio nella centrale Enel di via Buozzi (foto Vito de Toma)

Fiamme nella centrale termoelettrica Enel di via Bruno Buozzi, al quartiere Stanic. L'incendio, pare di vaste proporzioni, è scoppiato nel primo pomeriggio. Dall'impianto si è sviluppata una densa nube di fumo che in poco tempo ha avvolto la zona circostante. Sul posto sono al lavoro i tecnici dell'azienda e alcune squadre di vigili del fuoco. buozzi3-2

L'incendio è statao domato intorno alle 17. Secondo quanto reso noto dal Comune, l'Arpa ha effettuato le misurazioni sulla qualità dell'aria il cui esito é stato positivo, escludendo quindi rischi per la salute pubblica.

Secondo quanto riferito da fonti aziendali, le fiamme si sono sprigionate probabilmente per un corto circuito ed hanno interessato i quadri elettrici del Gruppo 2 della centrale. La centrale, al momento dell'incendio, non era attiva poiché di solito entra in funzione per stabilizzare la situazione della rete in caso di guasti o per sopperire ad altra centrale quando questa è in manutenzione. Sul posto sono presenti anche tecnici dell'Arpa Puglia.

La centrale di via Buozzi era stata posta sotto sequestro a novembre scorso per presunte violazioni della normativa sul controllo dei pericoli di incidenti e poi dissequestrata a dicembre.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanic, incendio nella centrale Enel di via Bruno Buozzi

BariToday è in caricamento