Apre al traffico un nuovo tratto della statale 96: lavori completati tra Grumo e Toritto

Gli interventi rientrano nella realizzazione del nuovo itinerario Bari-Matera: transito consentito per il momento con divieto di sorpasso e limite di velocità a 80 Km/h, fino al completamento delle opere complementari

Apre al traffico un nuovo tratto della strada statale 96 'Barese', tra Grumo Appula e Toritto. Il nuovo tratto , spiega Anas, ha una lunghezza complessiva di 5,482km rientra nei lavori di realizzazione del nuovo itinerario Bari-Matera dal km 93,598 al km 99,043.

L’apertura al traffico riguarda anche lo svincolo in direzione Matera per la zona industriale di Grumo Appula (tra il km 96,160 e il km 95,900). In direzione Bari è aperto lo svincolo d’uscita per la stazione FAL (km 96,580) e la rampa d’immissione sulla Strada statale 96 (km 96,720). 

Consentito da oggi il traffico veicolare sulla nuova strada per l’intera lunghezza del lotto a doppio senso di marcia con un divieto di sorpasso e un limite massimo di velocità a 80 km/h. Tale limite consentirà il completamento delle opere complementari e la definitiva conclusione dei lavori. La limitazione sarà attiva da oggi lunedì 9 marzo fino a venerdì 15 maggio e interesserà tutti gli utenti.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento