Cronaca

Stefano Scarpa, "l'uomo bandiera", da Italia’s Got Talent al record mondiale

Il ginnasta pugliese, vincitore della trasmissione televisiva nel 2012, è rimasto appeso ad una pertica in posizione 'bandiera', con due sole dita per mano per 26 secondi e 72 centesimi. Ora attende che l'impresa gli venga riconosciuta dall'organizzazione Guinness World Records

Appeso ad una pertica in posizione "bandiera", a 90 gradi, per 26 secondi e 72 centesimi, con sole due dita per mano: pollice e indice della mano destra, indice e medio di quella sinistra. E' l'impresa compiuta ieri dal ginnasta pugliese Stefano Scarpa, già vincitore di Italia’s Got Talent nel 2012.

Scarpa, originario di Trani, attende ora che il record mondiale gli venga riconosciuto dall'organizzazione Guinness World Records, che gli aveva chiesto di restare sospeso per almeno 15 secondi.

L'atleta si è esibito ieri durante un evento organizzato a Molfetta per il sesto compleanno del centro commerciale Gran Shopping Mongolfiera. A testimoniare la performance dell'atleta tre giudici della scarpa22-2federazione Italiana Cronometristi e l’istruttore Fidal Lorenzo Giusto. Ora tutto il materiale audio e video registrato durante l'esercizio sarà inviato a Londra, dove la commissione del Guinness World Records dovrà verificare il tutto e proclamare l'ingresso di Scarpa nel GWR.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Scarpa, "l'uomo bandiera", da Italia’s Got Talent al record mondiale

BariToday è in caricamento