Ventuno baresi premiati con la Stella del Lavoro: "Dedizione quotidiana, onore e impegno"

La cerimonia si è svolta alla Fiera del Levante: complessivamente 57 lavoratori sono stati insigniti del riconoscimento concesso dal Presidente della Repubblica

Cinquantasette cittadini pugliesi, di cui 21 di Bari e provincia, sono stati insigniti della Stella al merito del Lavoro, conferita dal presidente della Repubblica ai lavoratori distintisi "per singolari meriti di perizia, laboriosità, condotta morale e requisiti di anzianità". La cerimonia, appuntamento tradizionale di ogni 1° Maggio,  svoltasi alla Fiera del Levante, ha visto il prefetto di Bari, Marilisa Magno, ringraziare i partecipanti, sottolineando il significato della Festa del 1° Maggio, ribadendo l'importanza "di rendere onore a tutti coloro che, con dedizione e con fatica, quotidianamente, danno concretezza ad uno dei principi più nobili della nostra Repubblica: il Lavoro". Alla cerimonia hanno preso parte i sei prefetti pugliesi e le massime autorità politiche, civili e militari del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento