menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Stop ai cassonetti per strada, sì al porta a porta": raccolta firme a Parco 2 Giugno

Oltre 300 persone hanno aderito alla proposta del consigliere comunale Carrieri. Stamattina gazebi davanti all'ingresso del giardino: "Decaro rimuova i vertici Amiu

Oltre 300 cittadini baresi hanno firmato, questa mattina, la petizione, promossa dal consigliere comunale di centrodestra Giuseppe Carrieri, per "dire basta ai cassonetti stradali dei rifiuti e allo smaltimento in discarica" promuovendo "il riciclo e il porta a porta con tariffazione puntuale". Le firme sono state raccolte sotto i gazebi all'ingresso del parco 2 Giugno: "Il testo della petizione - spiega Carrieri - , invita il Sindaco a rimuovere i vertici di Amiu Puglia da anni incapaci di riqualificare il sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani".

Nei giorni scorsi è stata avviata una campagna informativa con manifesti stradali, volantini e affissioni. Martedì 14, al'interno dell'ex Palazzo delle Poste, si svolgerà un incontro pubblico di approfondimento delle tematiche del riciclo con esperti del settore: "Il ciclo delle azioni si concluderà in Aprile - prosegue Carrieri - con una risoluzione urgente che sarà sottoposta all’esame del consiglio comunale, corredata da tutte le firme nel frattempo raccolte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento