Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Stop al conferimento rifiuti nell'impianto Amiu: "Indice respirometrico oltre la soglia". La municipalizzata in attesa delle analisi Arpa

Dopo le precedenti rilevazioni, l'Ager ha imposto il fermo delle attività nell'Impianto TMB (trattamento meccanico biologico) a nord di Bari. I rifiuti raccolti stanno però venendo trasferiti in altri impianti nel resto della Puglia. Il presidente Pate: "La raccolta in città prosegue normalmente"

L'ultima parola sarà dell'Arpa Puglia, che decreterà se il conferimento dei rifiuti da parte di Amiu nel suo impianto potrà proseguire a Bari oppure no. L'impianto TMB (trattamento meccanico biologico) all'interno della sede della municipalizzata a nord di Bari  è infatti fermo da diversi giorni dopo la diffida della Regione seguita alle analisi dell'Agenza regionale per l'ambiente, che indicavano un valore troppo elevato dell'Indice respirometrico dinamico. A far scattare l'allarme sarebbe stata una quota eccessiva di rifiuto organico rispetto all'indifferenziato, che intorno al 24 agosto ha portato a bloccare l'impianto. Nello specifico l'indice misura l’attività respiratoria collegata al metabolismo microbico che porta alla degradazione della sostanza organica presente nel campione, calcolato attraverso il consumo di ossigeno collegato all’ossidazione biochimica dei composti biodegradabili, che a sua volta può provocare anche cattivi odori.

Valori oltre la soglia - il limite, come ricorda l'Arpa, è pari a 1.000mgO2/KgS.V.h (1000 milligrammi di ossigeno per kilogrammo solidi volatili espressi sulla sostanza secca) - che hanno costretto quindi l'Amiu a dirottare i rifiuti su altri impianti in Puglia, proprio per assicurare che la situazione dei rifiuti in città non degeneri. "Amiu Puglia ha fatto tutto quello che era stato prescritto - spiega il presidente dell'azienda, Paolo Pate, al termine della riunione odierna con i tecnici Amiu e Arpa - stiamo continuando a svolgere le nostre attività lavorative, tra cui anche raccogliere i rifiuti per la città di Bari, in base alle disposizioni Ager. Gli esiti dei controlli sono materia di Arpa e l’Azienda ne aspetta gli esiti".

Riunione tecnici Amiu e Arpa-2

Risultati che però non arriveranno nelle prossime ore, ma bisognerà attendere ancora qualche giorno, essendo previsto oggi il nuovo campionamento per Indice respirometrico dinamico. Poi, se i valori saranno tornati a quelli di soglia, la municipalizzata potrà riaprire l'impianto di conferimento e proseguire con le normali attività. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop al conferimento rifiuti nell'impianto Amiu: "Indice respirometrico oltre la soglia". La municipalizzata in attesa delle analisi Arpa
BariToday è in caricamento