Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Ordinanza stop rifiuti, una sola multa. Petruzzelli avverte: “Da domenica prossima mano ferma”

L’assessore all’Ambiente promette adesivi sui bidoni e contenitori per l’organico nei rioni Libertà, Murat e Madonnella. Intanto, a Poggiofranco, cassonetti stracolmi alle prime luci dell’alba

E’ stata celebrata ieri la prima giornata di applicazione dell’ordinanza che vieta il conferimento di rifiuti indifferenziati. La decisione assunta dal Comune di Bari la settimana scorsa è giustificata dalla chiusura della discarica di Trani e dal contestuale sbarramento delle discariche di Brindisi e Taranto nella giornate festive. Da qui il provvedimento che durerà sessanta giorni. Una sola la contravvenzione emessa dagli ispettori Amiu, anche se i cassonetti presenti in città, verso le ore serali, erano pressoché pieni. Situazione off-limits a Poggiofranco: in via Rodolfo Redi, alle prime luci dell’alba, alcuni vandali hanno riversato a terra ogni genere di rifiuto.

IMG-20140915-WA0027-2

L’assessore all’Ambiente, Pietro Petruzzelli, ha trascorso l’intero pomeriggio con il presidente dell’Amiu, Gianfranco Grandaliano, per le strade di Bari per evitare che i cittadini violassero l’ordinanza anche per colpa di un’attività d’informazione per nulla capillare. “Ci siamo resi conto di come in pochi erano al corrente del provvedimento, presto avvieremo una campagna di comunicazione e sensibilizzazione anche attraverso strumenti semplici ed efficaci come degli adesivi da apporre sui cassonetti”. “Allo stesso tempo – continua Petruzzelli – ho chiesto all’Amiu di provvedere alla distribuzione di cassonetti per l’organico in quei quartieri che ne sono sprovvisti come Libertà, Murat e Madonnella”. La linea morbida scelta da Amiu e Comune ha però una breve scadenza.

La prossima settimana i controlli saranno più severi e non saranno più concesse giustificazioni. “Se da un lato ci attiveremo con la sensibilizzazione – conclude Petruzzelli – dall’altra siamo tutti d’accordo nell’ usare la mano ferma. Dobbiamo vivere questo disagio temporaneo come una opportunità, perché se differenziamo bene i rifiuti, siamo in grado di produrre una minore quantità di rifiuti indifferenziati”.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza stop rifiuti, una sola multa. Petruzzelli avverte: “Da domenica prossima mano ferma”

BariToday è in caricamento