rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Picone / Strada San Giorgio Martire

Mobili, vecchi elettrodomestici e secchi di vernice: rifiuti abbandonati in strada San Giorgio Martire, scempio senza fine

Cataste di spazzatura ai bordi della strada, già tristemente nota per il fenomeno. L'amarezza dei volontari di Gens Nova e Anuu: "Qui nulla è cambiato"

Cumuli di rifiuti di ogni genere ai bordi della carreggiata: parti di mobili, vecchi frigoriferi, lastre di vetro, infissi, perfino secchi di vernice. In strada San Giorgio Martire, a Bari, lo scempio sembra non avere fine. La zona, infatti, è già ben nota per il triste fenomeno dell'abbandono dei rifiuti, e in passato è stata anche oggetto di interventi di pulizia. 

La situazione, però, sembra ripresentarsi sempre uguale: questa mattina, a constatare le condizioni in cui versa la zona sono stati i volontari dell'associazione Gens Nova insieme a quelli dell'Anuu Migratoristi, impegnati in attività di prevenzione dei fenomeni a danno dell'ambiente. Sul posto è stata rilevata anche la presenza, lungo un tratturo che costeggia una lama, di un rudere praticamente circondato da rifiuti speciali miscelati tra loro e da cumuli di spazzatura tali da bloccare lo stesso sentiero.

"Quello che ci amareggia - commentano i volontari - è che il sito in questione era già stato segnalato nel novembre 2021 agli organi competenti, ma stante quanto visto sembra che in questi luoghi nulla sia cambiato, anzi… Auspichiamo che le segnalazioni inviate possano porre un accento sullo stupro che si sta consumando a danno dell’ambiente".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobili, vecchi elettrodomestici e secchi di vernice: rifiuti abbandonati in strada San Giorgio Martire, scempio senza fine

BariToday è in caricamento