Cronaca

Obbligo di pneumatici da neve o catene a bordo: scattano i controlli su autostrade e statali

Dal 15 novembre al 15 aprile bisognerà circolare con i dispositivi anti-ghiaccio sulle strade extraurbane segnalate, anche in assenza di clima rigido: multe da 84 a 335 euro. Potenziati i controlli delle Forze dell'Ordine

Pneumatici da neve montati o catene a bordo dal 15 novembre al 15 aprile prossimo se si viaggia sulle autostrade e strade extraurbane nelle tratte in cui sono previsti: un obbligo da rispettare per non incorrere in sanzioni. E' attiva anche nelle province di Bari e della Bat la campagna della Polizia di Stato per migliorare la sicurezza stradale. Gli automobilisti, sulle arterie contrassegnate da apposita segnaletica stradale e indicate sul sito della Ps (https://www.poliziadistato.it/articolo/view/34931/), dovranno dotarsi dei dispositivi, anche in assenza di neve, ghiaccio e clima rigido, da esibire durante i sempre più numerosi controlli in corso, evitando multe che vanno dagli 84 ai 335 euro.

 "In inverno - spiega la Polizia in una nota - le strade sono meno sicure, spesso bagnate, brinate, ghiacciate o innevate, quindi con un livello di aderenza dei pneumatici al fondo stradale decisamente inferiore. Di qui un più elevato rischio di incidenti. Osservare le regole e guidare in maniera disciplinata e prudente contribuisce in misura determinante ad aumentare il livello di sicurezza sulle strade, salvaguardando l’incolumità propria e degli altri utenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obbligo di pneumatici da neve o catene a bordo: scattano i controlli su autostrade e statali

BariToday è in caricamento