Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Dal San Pasquale a Carrassi, i cespugli invadono i marciapiedi. I cittadini chiedono interventi: "Sembra di stare nella giungla"

Una questione segnalata sulla bacheca facebook del sindaco Antonio Decaro, come nel caso di via Domenico Cirillo a San Pasquale. Richieste d'intervento anche in via Cagnazzi e via Omodeo

Foto bacheca FbDecaro

Le segnalazioni di moltiplicano: erbacce ormai decisamente alte ai lati diverse strade della città, in particolare nei quartieri San Pasquale e Carrassi, dove da tempo, ormai, nessuno provvede ad effettuare manutenzione. 

Una questione segnalata da alcuni cittadini sulla bacheca facebook del sindaco Antonio Decaro, come nel caso di via Domenico Cirillo a San Pasquale, sul marciapiede che costeggia il cortile e l'ingresso principale del grande plesso scolastico: "Non aspetti l’apertura della ?scuole", dice la residente, "ci sono anche gli abitanti della zona che hanno necessità di vivere in maniera dignitosa". Analoghe segnalazioni sono giunte, nei giorni scorsi, da via Cagnazzi nel quartiere Carrassi e in zone limitrofe, ma anche dal ponte di via Omodeo dove si è riformato, dopo tanti mesi, un grande ciuffo d'erba (ormai grande quanto un cespuglio) tra le due carreggiate, causando anche problemi di visibilità per gli automobilisti. Il Comune, interpellato da BariToday, conferma che girerà le segnalazioni all'Amiu.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal San Pasquale a Carrassi, i cespugli invadono i marciapiedi. I cittadini chiedono interventi: "Sembra di stare nella giungla"

BariToday è in caricamento